Maurizio Goina
intro---BIO---composizioni---ricerca---contatti----------english
 

Maurizio Goina è compositore audio-visivo e ricercatore indipendente in Sound and Music Computing (SMC).

Oltre ad essere diplomato in Viola, ha conseguito il diploma di primo livello in Musica e Nuove Tecnologie, e il diploma di secondo livello in Musica e Nuove Tecnologie ad indirizzo video-musicale, presso il Conservatorio di Trieste.

Per vent'anni ha ricoperto il ruolo di violista di fila nell'orchestra della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste.

Dal 2008 sta sviluppando, assieme a Pietro Polotti e con la collaborazione di Sarah Taylor, il sistema EGGS (Elementary Gestalts for Gesture Sonification) per la sonificazione del gesto.
Ha lavorato per un anno (2010/11) come ricercatore nel progetto "Gestualità Suono Rappresentazione" presso la Scuola di Musica e Nuove Tecnologie del Conservatorio G. Tartini di Trieste.
Nell'autunno 2013 è stato visiting researcher nel Sound and Music Computing Group presso il dipartimento "Tal Hörsel Musik" al KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma per il progetto "Enhancing the features and the usability of the Elementary Gestalts for Gesture Sonification system (EGGS)", finanziato da una borsa della Fondazione Lerici di Stoccolma.
Nel 2014/15 è stato ricercatore ospite nel Sound and Music Computing Team presso il Dipartimento di Media Technology and Interaction Design al KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma, dove ha partecipato alle stesura di articoli di ricerca.
Sempre nel 2014/15 ha lavorato come ricercatore e sviluppatore in Sonic Interaction per il "Gynoïdes Project" presso l'Università della Danza e del Circo che fa parte dell'Università delle Arti di Stoccolma.

È coautore di articoli presentati a conferenze quali la "New Interfaces for Musical Expression" (NIME) 2008 e 2011, le conferenze congiunte "International Computer Music Conference" (ICMC) e "Sound and Music Computing" (SMC) 2014, il "Colloquio di Informatica Musicale" (CIM) 2008 e 2010, la "Sound and Music Computing Sweden" 2014. È coautore con Pietro Polotti del capitolo "Strutture elementari per la sonificazione del gesto / Elementary Gestalts for Gesture Sonification (EGGS)" del libro Gestualità Suono rappresentazione - Ricerca e sviluppo di risorse per le multimedialità in ambito artistico e pedagogico", Cristina Fedrigo e Pietro Polotti editori, pubblicato da Lint Editoriale, Trieste, 2012.

Suoi lavori compositivi sia audio-visivi che interattivi (con sonificazione e visualizzazione di gesti e movimento di oggetti) sono stati presentati nel corso di eventi quali: "International Computer Music Conference" (ICMC) nel 2005 a Barcellona in Spagna e nel 2012 a Lubiana in Slovenia, il festival internazionale di musica contemporanea "MANCA" nel 2005 a Nizza in Francia, "Asolo International Film Festival" nel 2005 ad Asolo, "Antimatter" Underground Film Festival nel 2006 a Victoria - Canada, il festival "Spark" di arte e musica elettronica nel 2006 a Minneapolis - USA, il festival di arte elettronica "404" nel 2008 a Trieste, il "Colloquio di Informatica Musicale" di Venezia nel 2008, di Torino nel 2010 e Trieste nel 2012, la conferenza internazionale "New Interfaces for Musical Expression" (NIME) a Genova nel 2008 e a Oslo nel 2011, il "Mestre Film Festival" al centro culturale Candiani nel 2008 a Mestre, la "Sound and Music Computing Conference" (SMC) a Barcellona nel 2010, il festival internazionale di video arte "Catodica" nel 2010 a Trieste, il Contemporary Music and Visual Arts Festival "Reclaiming the Past, Regaining the Real festival //beta version" ad Atene nel 2012, il dance film festival Loikka 2013 di Helsinki, il Women in Circus Consortium 2013 a Stoccolma, il simposio e festival per la ricerca artistica "Tacit or loud" di Malmö nel 2014.

Nel 2011 è stata pubblicata la sua composizione elettroacustica "Di-visi" sul 5° CD della Collana "Punti di Ascolto" dedicata alla produzione della musica elettroacustica italiana, edito dalla Federazione CEMAT.

Ha vinto il Premio Nazionale delle Arti 2007 - sezione musica elettronica e nuove tecnologie. Nel 2008 ha vinto il primo premio ex aequo, sezione tema libero, del Video Concorso "Francesco Pasinetti" di Venezia. Nel 2009 è stato selezionato a "Les Concours Internationaux de Bourges", Francia -  sezione musica per la danza e per il teatro.

Nel Nel 2009 è stato docente del corso "Tecniche di composizione e montaggio video" al Conservatorio di Genova. Nel 2011 è stato docente del workshop "Natural Sonic Walking" della Summer School "Embodied Sound and Music" tenutasi nell'ambito dell'SMC 2011 (8th Sound and Music Computing Conference) presso l'Università di Padova. Nel 2013 ha tenuto un seminario pubblico presso il KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma dove ha presentato la sua ricerca sulla sonificazione. Nella primavera 2014 è stato insegnante assistente nel corso universitario di secondo livello "Musical Communication and Musical Technology" presso la facoltà "Media Technology and Interaction Design" del KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma.